I Meccanismi Relax | Cuborosso Divani

I MECCANISMI RELAX

Probabilmente ne avete sentito parlare, si tratta di un meccanismo che applicato ad una o più sedute di un divano permette di abbassare lo schienale e sollevare il poggiapiedi, creando così le premesse per un relax insuperabile!

Vediamo come funziona.

E’ molto semplice. Ci sono 2 tipi di apertura, manuale o elettrica.

Con l’apertura manuale, in pratica, si aziona una leva posta nel lato del bracciolo o tra il bracciolo e la seduta. Tirandola, si “sgancia” un blocco e le molle si attivano, alzando il poggiapiedi e abbassando lo schienale. Si tira la leva e … ‘paf’ il relax è aperto!

Nel caso di meccanismo elettrico, invece, si aziona un pulsantino posto sul lato del bracciolo o sul lato seduta che attiva un motorino. Il motore alza lentamente il poggiapiedi e abbassa lo schienale.  Il meccanismo elettrico permette di regolare la posizione del poggiapiedi e dello schienale, fermando il motore in qualsiasi momento,  fino ad ottenere la posizione desiderata ed un comfort ottimale.

E’ anche molto utile e comodo semplicemente cambiare inclinazione per leggere o guardare un film o dialogare.

Il meccanismo elettrico potrebbe apparentemente sembrare più delicato rispetto al manuale, ma non è così. Anzi, direi che è proprio il contrario.

I meccanismi relax più evoluti ed usati dalla maggior parte delle aziende, hanno un sistema di apertura “Zero Wall”, ovvero permettono di reclinare lo schienale ed allungare la seduta in un unico movimento, senza dover allontanare il divano dalla parete.

Naturalmente trattandosi di un meccanismo di ferro con molle di ferro e con una destinazione d’uso di intenso utilizzo, oltre ad un buon meccanismo italiano (con garanzia ed assistenza domiciliare), devono essere utilizzati cuscini di seduta molto performanti (e costosi), con schiuma di poliuretano di alta qualità, per garantire un grande comfort di seduta, evitare di sentire con il tempo le leve in ferro della meccanica e mantenere un miglior aspetto nel tempo.
Alcuni divani, specialmente quelli sollevati da terra, hanno lo schienale troppo basso per poter distendersi ed appoggiare anche la testa.

Si deve quindi provvedere ad applicare un poggiatesta o dotare il divano di uno speciale meccanismo che solleva la parte finale, così da permettere l’appoggio di spalle e testa.

Informazioni su Claudia

Se l’articolo ti piace condividilo. Mi occupo di pubblicare le Novità e le Promozioni di Cubo Rosso il Sofà Italiano 100% Made in Italy. Per ricevere i nuovi articoli registrati alla Newsletter. claudia@mobilpro.it